Ciakmull

Girato sull’Altopiano di Camposecco (AQ) nel 1970

Ciakmull, un giovane che non ricorda niente della sua vita passata, fugge dalla casa di cura nella quale è ricoverato e si dirige verso Osaka, una cittadina del west alla quale si sente legato da vaghi ricordi. Qui viene riconosciuto come fratello da Udo, un giovane appartenente a una delle famiglie più potenti della zona, il quale, dopo averlo accolto nella propria casa, lo istiga ad uccidere Caldwell, anziano capo di una famiglia rivale. Prima che possa mettere in atto il delitto, Ciakmull scopre però che la vittima predestinata è in realtà il suo vero padre e che Udo, approfittando della sua amnesia, ha messo in atto un diabolico piano per sbarazzarsi di Caldwell e dei suoi familiari. Ucciso Udo, Ciakmull si reca nella casa di Caldwell, ma l’accoglienza che vi trova è ben lungi da quella sperata. Il fratello Alan, dopo avergli rinfacciata la sua origine illegittima, gli punta contro la pistola, deciso ad ucciderlo. Ciakmull ricorda allora come molti anni prima lo stesso Alan avesse tentato di ucciderlo, colpendolo al capo con un bastone. Ritenuto morto da tutti, egli aveva vagato a lungo, privo di memoria per il colpo ricevuto, finché era stato ricoverato nella casa di cura. Prima che Alan riesca a far fuoco contro di lui, Ciakmull estrae la pistola e lo uccide. Poi si allontana per sempre dalla sua casa e dalla sua città.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...